Feste natalizie della Comunità dei sammarinesi di Grenoble

Come gli altri anni il mese di dicembre è molto impegnativo per il Direttivo dell’Associazione per organizzare, in collaborazione con il Consolato, le diverse attività che riguardano le Feste Natlizie.

Il primo latto si è svolto il 7 dicembre con il ,pomerrigio dei bambini.

Il raduno era a brignoud, posto molto simbolico per al Comunità visto che era in questa località che sbarcavano dai treni i “neo imigrati“ accolti dalle lore famiglie. Brignoud era il nucleo centrale della Comunità all’inizio.

Più di 120 persone eranno presenti a questo pomerrigio festivo diviso in 3 parti.

Dopo il saluto di Christian Mazza, Presidente dell’Associazione, si è potuto assistere a uno spettacolo per i piccoli sul tema della Terra.

A fine spettacolo, è arrivato babbo Natale che ha offerto a 52 bambini (dalla prinascita fino a 15 anni) un bel libro secondo la loro età.

Alla fine tutti si sono trovati attorno a un piccolo rinfresco, composto da brioche e di torte sammarinesi e bibite analcoliche per i giovanni e di moscato spumante per gli altri.

Il terzo tempo conviviale permette ai membri del direttivo e al console di parlare con i partecipanti e di trasmettere informazioni sulla Repubblica e questo raduno intergenerazionale permette ai nonni a volte bisnonni di commentare ai lori nipoti il significato della Bandiera “bianca-azzurra”.

Si é notato la presenza a questo pomerriggio di una maggior parte del Direttivo, dei 2 presidenti d’onore Sig.ri Georges Lividini e René Rastelli. Il console della circoscrizione Consolare, Eliane Rastelli era presente e a potuto salutare e discutere con tutti i partecipanti.

E stato l’occasione per il presidente di riccordare i prossimi incontri, il 21 dicembre il pranzo di Natale e in febbraoi la festa di Sant’Agata.

Tutti si sono data appuntamento per il prossimo anno .

 

Photos Georges Lividini Autres Photos à Venir