Pique-Nique, 21 Juin 2014

 

Tradizionale raduno estivo dei cittadini di Grenoble. Quest’anno il Console della circoscrizione e il Presidente della comunità hanno accolto gli ospiti del tradizionale raduno estivo un sabato al posto della domenica. Il motivo di questo cambiamento non é dovuto a una scelta ma alla disponibilità del locale.

Anche se un po’ calata in paragone agli anni precedenti, calo dovuto per la maggior parte a tutte le manifestazioni organizzate lo stesso giorno (feste nelle scuole, festa della musica...), l’affluenza rimane forte. Erano 130 presenti, venuti con le loro famiglie. Si notava un numero importante di ragazzi e bambini. Tutti hanno apprezzato il menu preparato dai membri del direttivo dell’associazione basato su prodotti sammarinesi (piadine, salsicce, torte....) appena arrivati da San Marino.

Hanno onorato della presenza oltre il Console Eliane Rastelli e il Presidente della Comunità, Christian Mazza, accompagnato dalla maggior parte del suo direttivo, dai i presidenti onorari Georges Lividini e René Rastelli e dai rappresentanti dei Comuni dove risiedono numerosi Concittadini che hanno adesso dei legami d’amicizia fortissimi con la Comunità dei sammarinesi di Grenoble ma anche l’Onorevole François Brottes, deputato della circoscrizione e presidenti della commissione affari economiche alla Camera dei deputati e la Provincia era rappresentata da un vice-Presidente e da un Consiglieri del consiglio Generale della provincia.

Dopo il pranzo gastronomico tipico romagnolo i convivi hanno apprezzato la torta e lo spumante sammarinese prima di ascoltare e di ballare con molti brandi romagnoli; le canzoni San Marino Good Bye e Romagna Mia avendo sempre lo stesso successo.

I rappresentanti della comunità hanno dato informazioni sulle prossime attività che si svolgeranno nel mese di ottobre tra le quali il sesto Gran Premio di San Marino di bocce.

 

Photos par Georges Lividini